comiso



Bedda Matri ra Catina
 

http://comiso2.altervista.org

‘ca ri rÓzzii siti cina
siti rosa senza spina,
Bedda Matri ra Catina.


Bedda Matri
'a Catina

comisani@libero.it





MUSICHE. COMISANE
del 21║ secolo














COLLEGAMENTI

- RELIGIOSIT└ POPOLARE

- LETTERE E MESSAGGI

- VECCHIE IMMAGINI

 


Bedda Matri 'a Catina

Il culto di Maria SS. della Catena si diffuse a seguito di un evento miracoloso accaduto a Palermo nel 1392.
Mentre tre uomini condannati a morte ingiustamente erano condotti verso le forche poste sopra la piazza della Marina si scaten˛ un uragano; il popolo fuggý e le guardie coi tre condannati si rifugiarono nella chiesetta chiamata Santa Maria del Porto, dove passarono la notte poichÚ la bufera non finiva.
Durante la notte i prigionieri, che erano stati incatenati, mentre le guardie dormivano, guardando l'immagine della Madonna la pregarono di liberarli.
La Madonna, esaudendo le loro preghiere, fece cadere le catene ed essi fuggirono.

Nel quartiere dell'Immacolata, nell'attuale via Turati, intorno al 1604 fu edificata una chiesa dedicata a Maria SS. della Catena (forse sulle rovine di una chiesa costruita al tempo della dominazione normanna), a cui fu concesso il privilegio vescovile di portare in processione la statua della titolare.
Da tempo questa chiesa Ŕ chiusa al culto e viene utilizzata come deposito della Chiesa Madre.
La Madonna della Catena veniva invocata per la liberazione dei prigionieri e degli schiavi ed in seguito per essere liberati (scazzarati) da affanni e dolori e durante il parto.

In questa pagina Ŕ riportato il testo del canto
Bedda Matri 'a Catina, composto nel 2007.



 




Bedda Matri 'a Catina


1

O Bedda Matri 'a Catina,
a Vui ni rivulgimu:
a ccu nÔ vita ha tanti peni
rÓtici la serenitÓ.

O Bedda Matri 'a Catina,
rati la paci ˘ nuostru cor.


2

O Bedda Matri 'a Catina,
rapiti 'u nuostru cori:
luvati odiu e cattiveria
e incitinillu ri bontÓ.

O Bedda Matri 'a Catina,
rati la paci ˘ nuostru cor.






ELENCO DEI CANTI

Canti con testi antichi

- Ges¨ miu
-
O chi pena
-
Matri di lu Lumi
-
Bedda Matri Annunziata
-
Fusti afflittu
-
San Giuseppi
-
Natu giÓ
- Maruzza lavava
-
Era stancu
-
Maria passava
-
Alluvioni r˘ 1745

Canti con testi moderni

- Patri nuostru
-
San Milasi
-
Stapýa la Matri
- Ninna nanna
-
Ninna nanna ri Natali
-
Annunciazzioni


CANTI DEDICATI ALLA MADONNA
con i vari nomi con cui a Comiso Ŕ o Ŕ stata venerata




NOTA

I 4 versi all'inizio della pagina fanno parte di una preghiera recitata a Vittoria.